Il Mo Andreas Laake, violinista attivo da molti anni in Ticino, dirige l’OCL dal 1997 e ne assume la direzione artistica, scegliendo e proponendo le opere che ritiene adatte a tale formazione. Qualche volta guida l’Orchestra assumendo anche la parte di violino solista. Nel corso di questi anni ha portato l’orchestra a raggiungere un livello tecnico-artistico di tutto rispetto e un proprio posto nel panorama musicale ticinese.

Nato nel 1961 a Londra, Andreas Laake è cresciuto a Liestal, diplomandosi a Basilea con Armin Tenger. Ha seguito vari corsi di perfezionamento tra i quali a Parigi con Annie Jodry e a Vienna con Michael Schnitzler. E’ stato premiato in diversi concorsi internazionali ed ha al suo attivo, come solista o in formazioni da camera, diverse registrazioni televisive, radiofoniche e per CD. Attualmente è spalla dei secondi violini nell’Orchestra della Svizzera Italiana e ha portato a termine gli studi di direzione alla “Hochschule für Musik” a Zurigo con Mark Kissòczy. Oltre all’OCL, dal 2013 dirige anche la Camerata dei Castelli a Bellinzona.